Pannelli in Gessofibra

Le lastre in gessofibra sono composte da due soli componenti naturali: gesso e fibre di cellulosa ottenute da carta riciclata selezionata e sminuzzata. Il processo produttivo prevede la miscela di questi due componenti in acqua (senza altri leganti); il gesso miscelato in acqua reagisce (calcinazione) e avvolge le fibre di cellulosa penetrandole;
sottoponendo questa miscela omogenea di base a compressione, si ottengono le lastre in gessofibra nei diversi spessori voluti. In seguito al taglio nei vari formati previsti e all’asciugatura, le lastre vengono levigate e trattate con un primer impermeabilizzante su entrambi i lati. Grazie alla presenza di fibre, le lastre in gessofibra hanno elevata stabilità, ottima resistenza meccanica e ottime caratteristiche di resistenza al fuoco.

punti di forza materiali
lastre in gessofibra

comfort
la lastre in gessofibra sono traspiranti e isolanti e assicurano un clima interno assolutamente confortevole

facile da installare
’installazione è facile e pratica. Grazie alle sue proprietà e differentemente dalle caratteristiche del cartongesso, il taglio, la perforazione, la congiunzione e l’incisione del GFB non sono più un problema

ambienti umidi
le lastre in gessofibra sono particolarmente adatte ad ambienti a prevalente tasso di umidità come bagni, cucine e lavanderie

resistenti agli impatti
la struttura omogenea rende la lastra resistente ai carichi e ne elimina gli aspetti negativi nell’uso tradizionale del cartongesso come il doppio impiego di lastre o l’uso della struttura metallica di supporto

resistente al fuoco
Il GFB ha una resistenza al fuoco di 60 minuti per ogni pannello secondo la normativa europea grado A2

miglior isolamento acustico
test condotti da diversi laboratori in tutto il mondo confermano le straordinarie proprietà di isolamento acustico